Hamburger di Spinaci

Hamburger di Spinaci

Un burger facile, veloce e goloso? Ecco la ricetta che fa per voi, con tutto il gusto di Sottilette® Light.

Link copiato
TEMPO90 minuti
PORZIONI4
CALORIEEnergia 1248.0 kJ
Energia 298.3 kcal

Ingredienti

  • 4 fette di Sottilette® Light
  • 2 patatemedie
  • 80 g di quinoacotta
  • 300 g di spinacied erbette ben strizzati cotti al vapore
  • 2 zucchine
  • qualche foglia di basilico
  • 4 cucchiai di farinadi ceci
  • acquaq.b.
  • sale e pepeq.b.
  • noce moscataq.b.
  • olio extravergine d'olivaq.b.
  • pangrattatoq.b.

Preparazione

  • Fate cuocere le patate con la buccia in abbondante acqua salata, pelatele e schiacciatele da calde con una forchetta e fate raffreddare. Lavate le zucchine, spuntatele e grattugiatele con una grattugia a fori larghi e salatele leggermente e mettetele in uno scolapasta per circa 30 minuti. Trascorso il tempo indicato strizzatele bene dal liquido di vegetazione in eccesso.
  • Unitele agli spinaci ed erbette tritati finemente insieme con le foglie di basilico e la quinoa, salate, pepate e profumate con noce moscata.
  • In una ciotolina a parte mescolate la farina di ceci con un poco di acqua in modo da formare una pastella densa e unitela al composto amalgamando bene. Se risultassero troppo slegati, fate maggiore pastella di farina di ceci per tenerli insieme o se fossero troppo morbidi, aggiungete a piacere del pangrattato.
  • Fate riposare in frigo per un'ora.
  • Con le mani umide dividete il composto in 4 e ad ogni parte date la forma di un hamburger compattandoli bene.
  • Spennellateli con un goccio di olio extravergine di oliva da ambo i lati e cuocete in forno su una placca foderata da carta forno a 180 °C per circa 15 minuti.
  • A fine cottura aggiungete su ogni hamburger una fetta di Sottilette® Light.
Sottilette® Light

SOTTILETTE® LIGHT

SCOPRI DI Più

IL CONSIGLIO dello chef

Potete cucinare i vostri hamburger di verdure friggendoli in abbondante olio di semi bollente e sostituire la quinoa cotta con il miglio per un gusto più delicato.